domenica 11 ottobre 2015

OGGETTISTICA ANTICA: INCENSARIO (*), Argento dorato, filigrane e smalti, pietre dure semipreziose, XVIII sec. Akn, 32,5 x 16,5 x 9,8 cm - Gallery: Echmiadzin, Musei della Santa Sede

INV. N. 1072


(*) Portaincenso di forma rettangolare in argento dorato dalla decorazione molto elaborata, dotato di coperchio sopra il quale sono fissate tre piccole cupole munite di crroce. L'oggetto è fissato ad un pideistallo piuttosto alto e ricorda nella forma quella di un efificio religioso armeno. Sui lati del portaincenso sono rappresentati personaggi poco riconoscibili, verosimilmente Gesù e i suoi discepoli. Nella parte inferiore, una iscrizione realizzata a grandi lettere stilizzate informa che l'oggetto è stato realizzato "per mano del vardapet Petros, originario di Hromkla (in Cilicia)".










Nessun commento :

Posta un commento